Genitori Perfetti

(atto unico)

liberamente tratto da Home Free!

di Lanford Wilson


Regia: Henry Paul Miller
Interpreti: Ettore Nicoletti e Mara Di Maio

durata 1 ora

UNA BLACK STORY FOLLE E TAGLIENTE

dove il mondo immaginario e quello reale collidono fatalmente.

 

 

 

 

 

"La casa, il luogo dove c’è l’amore, spesso è il luogo del dolore. O dove il dolore ha inizio.

Senza la rete di sicurezza della casa Per un bambino Il mondo è un burrone. Senza nessuno che lo afferra, dove si ferma la sua caduta? Come può imparare a superare il suo senso di impotenza?"

 

Una pièce intensa, tragicamente divertente, che indaga le dinamiche dell’eredità educativa famigliare.

Si può rimanere bambini per sempre? Ci si può creare un mondo illusorio e “perfetto” per difendersi dal vero mondo esterno? 


Così vivono Giovanna e Lorenzo il loro rapporto di fratelli, amanti e futuri genitori.


Ma quando la realtà si introdurrà le conseguenze non avranno pietà della loro innocenza.

Genitori perfetti narra con ironia e tagliente crudezza “le Fatali Conseguenze di genitori tutt’altro che perfetti”

attraverso l’ultima ora di vita di Giovanna e Lorenzo.

 

L’ironia, il gioco, la surreale follia, la crudezza e la fragilità emotiva di questa irresistibile e feroce black story, avvicinano il pubblico a tematiche forti ed attuali.

 

“Quand'ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da bambino, ragionavo da bambino. Ma, divenuto uomo, ciò che era da bambino l'ho abbandonato” - Corinzi 13-11

teaser

teaser

trailer